RICOVERO IN ISTITUTO DI CURA

Ricovero in istituto di cura per grande intervento chirurgico

In caso di grande intervento chirurgico (vedi elenco grandi interventi chirurgici su www.fondoeasi.it) l’iscritto ha diritto al pagamento delle spese sostenute nei 90 giorni prima e nei 90 giorni dopo il ricovero, per l’interventochirurgico, retta di degenza, accompagnatore, assistenza infermieristica privata individuale, assistenza medica i medicinali e le cure, trasporto sanitario, trapianti e grandi interventi nel neonato nel 1° anno di vita per la correzione di malformazioni congenite.

Nel caso di utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale
Rimborso integrale delle eventuali spese per ticket sanitari o per trattamento alberghiero (ad esempio le spese per un’eventuale camera a pagamento) rimasti a carico dell’iscritto.

Indennità sostitutiva
Se l’scritto non richiede alcun rimborso, ha diritto ad un’indennità di € 50 per ogni giorno di ricovero fino al 30° giorno di ricovero, e di € 100 dal 31° al 100° giorno.

Nel caso di utilizzo di strutture convenzionate e medici convenzionati da UniSalute per FONDO EASI
Le spese vengono liquidate direttamente dalla Società alle strutture senza applicazione di scoperti o franchigie, ad eccezione delle garanzie che prevedono specifici limiti.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate
Questa modalità potrà essere attivata solo nel caso in cui l’iscritto sia domiciliato in una provincia priva di strutture sanitarie convenzionate. Rimborso delle spese nella misura dell’80%, con un minimo non indennizzabile pari a € 2.000 e nel limite di un massimale di € 8.000 per intervento, fermo restando i limiti previsti alle singole garanzie.

Somma annua massima a disposizione:
€ 90.000 per iscritto FONDO EASI.

Per maggiori dettagli consultare PAR. 6.1 della Guida al Piano Sanitario

Le strutture del fondo EASI